?

Log in

Telefornication
Prison Break 302 
28th-Sep-2007 10:34 pm
[mood | calm]
[music | Sexyback - Justin Timberlake ]

La stagione è già partita con il 17 settembre con la prima puntata delle terza serie di Prison Break. Il primo grande merito di questa nuova stagione: Sona.

Sona è quello di cui Wentworth aveva bisogno per poter far affiorare un po’ del machismo perduto nella seconda serie in cui non ha fatto altro che esibirsi in cappellino da sfigato blu, pantaloni di fustagno (attendiamo smentite dalle costumiste, probabilmente daltoniche) e husky verde, mentre Dominic si scamiciava mostrando a tutti il capezzolo ammiccante.

Dai toni azzurrini/verdini delle prime due serie, si passa a colori più caldi, come il marroncino, e toni scuri, all’interno della struttura, che evitano il burrocacao o rossetto che lo faceva somigliare a Biancaneve nel magico reame di Fox River.





(Addio Biancaneve! Goodbye fustagno!)

Con la felpa blu con cappuccio, maglietta e jeans, esattamente come era finita la seconda.
Dalla seconda puntata, magicamente, la felpa sparisce (gliel’hanno rubata? Che fine ha fatto la felpa?), lasciando il posto a una maglietta grigia, maniche lunghe, inzuppata di sudore.

Finalmente le ghiandole sudorifere di Went possono dar sfogo a tutta la loro energia.
Così come i suoi (inesistenti?) muscoli.

Nelle prime due puntate Went da il meglio di sé:
-riesce a farsi venire gli occhi umidi, guardando il fratello..okay, no, dopo la seconda serie, forse non è così difficile per lui piangere.
-riesce a fare un becco-a-becco notevole con l’agente dell’FBI Alex Mahone.
-riesce a farsi sfidare a duello da una specie di armadio.
-riesce a fare a pugni con il suddetto soggetto (scena che vale davvero la pena di vedere)
-riesce a dormire per terra in una posizione in cui nemmeno Merlino riuscirebbe ad assopirsi.

E per arrivare alla seconda puntata:

- ammette di aver fatto sesso (protetto, Went? Non disseminerai mica figliuoli in giro come il tuo bro?) con una cheerleader bionda…



Ma secondo noi stava mentendo.



Riesci a farsi fare un’ottima inquadratura alle mani.
Notiamo le linee armoniche delle sue dita lunghe e affusolate.
E poco deformi a differenza dell’alluce (vedere prima serie, episodio 2)



Bevi Went.
Più bevi, più sudi.
Più noi siamo felici.



Sguardo pericolo con sudore e residuo di livido (più lo pestano, più è bello)



Primo piano di mento destinato a crescere e collo umidino che ci fa sempre felici



Ah sì! Oltre alle pieghette carine che fa il collo e all'espressione mestamente concentrata vorremmo portare l'attenzione all'ulteriore pregio di Sona. Ovvero: la rasatura. Hanno preso in tempo il cespuglio che stava crescendo sulla capa di Wenth e ci hanno dato un sexyssimo taglio.



Per le orecchie molto a sventola Sona non ha potuto fare niente. Ma noi le amiamo comunque perchè sono di Went



Sguardo lacrimoso da cucciolo lasciato al canile. Il bastardo è Purcell che l'abbandona.



Esempio di uno dei verdini fogna di Sona



Qui ci sono andati giù un po' pesanti con il Chapstick alla ciliegia



Arredo di Sona ed esibizioni delle doti di Michael (e per una volta parliamo della sua mente brillante chiaramente fan di McGyver)



E' la mente, non il muscolo.. infatti per le cose troppo fisiche come svitare un bullone rischia di farsi scoppiare la vena sulla tempia)



Manine di fata



Sguardo intimidatorio con un po' più di abrasioni di prima, che lo fanno più uomo



Ta-daaan! La terza espressione che Went è in grado si sfoggiare! In tutta la sua umidità



Sguardo corrucciato e pensante (le abrasioni si son già riassorbite)



E per chiudere in bellezza Orecchiette A Sventola in espressione gravemente consapevole, sudato come un porco.

We ♥♥♥ Went so much!

This page was loaded Feb 24th 2017, 3:08 pm GMT.